Educazione Condivisa

Noi crediamo che l’educazione sia responsabilità di tutti. Per questo a Nomadelfia parliamo di “educazione in solido”. L’ambiente e il contesto di vita sono fattori determinanti per la formazione di una personalità: i bambini imparano ciò che vivono.

Un figlio è un dono per tutti. Non sarebbe possibile vivere la fraternità se non sentissimo tutti, individualmente e collettivamente, questa responsabilità educativa nei confronti dei bambini che vivono accanto a noi.

La famiglia mantiene una sua individualità, e per i figli i primi punti di riferimento restano i genitori. Ma allo stesso tempo i bambini sanno di poter fare affidamento sugli altri adulti, come figure sia affettive che educative.

La Scuola Familiare

La scuola è un momento importante del processo educativo; un momento che va al di là della semplice istruzione. La scuola familiare di Nomadelfia non vuole formare dei Nomadelfi, ma dei cittadini equilibrati, onesti e responsabili, che sappiano inserirsi con serenità nel tessuto sociale.

Il nostro modello pedagogico è chiamato scuola vivente perché mira ad una formazione che prepari alla vita, rifiutando ogni forma di nozionismo.

Anzitutto, l’insegnamento della Scuola Familiare di Nomadelfia è basato sulla solidarietà e sulla collaborazione. A scuola si trasmettono valori universali come la fraternità, la giustizia, la generosità, la solidarietà. Inoltre l’istruzione viene intesa come una valorizzazione dei propri talenti, come servizio all’umanità e non come strumento di ascesa sociale. Si educano i ragazzi a sentirsi personalmente responsabili e coinvolti in tutti gli aspetti della vita familiare, comunitaria e sociale

La scuola familiare di Nomadelfia insegna a valorizzare ogni persona.

Nell’insegnamento, si cerca di rispettare i tempi del ragazzo, valutare le sue esigenze formative particolari, valorizzandone le specificità, sviluppando tutte le competenze, anche quelle pratiche e socio-relazionali. I bambini imparano a confrontarsi con i compagni senza competizione.

Nella scuola di Nomadelfia non si danno voti, ma ci si confronta con le famiglie per considerare anzitutto dell’impegno del ragazzo.

Anche nel confronto con l’adulto, il rapporto è una continuazione della maternità e paternità che si vive al di fuori dell’aula. È un rapporto meno gerarchico, più paritario, nella convinzione che da un fratello si impari più che da un superiore. Al termine di ogni ciclo scolastico, i ragazzi sostengono l’esame finale presso la scuola pubblica come privatisti.

A Scuola Tutta la Vita

Secondo l’insegnamento di don Zeno, tutta la vita è scuola. Possedere una cultura non significa soltanto conoscere, ma vivere ciò che si conosce. Come cittadini, come cattolici e come Nomadelfi dobbiamo essere sempre più consapevoli della nostra missione ed aggiornati rispetto ai problemi della società moderna.

La Cultura

Durante l’anno scolastico, tutta la popolazione si riunisce alle 17.30 per un momento di riflessione di circa un’ora e mezza. Generalmente si ascolta e si discute una meditazione di don Zeno relativa ai vari aspetti della vita comunitaria, ma le tematiche affrontate possono variare in base all’attualità e alle esigenze del momento.

Esercizi spirituali e ritiri

Chiunque viva una vocazione, sente periodicamente l’esigenza di fermarsi a riflettere sulla propria vita, riconoscendo le difficoltà ed i punti di forza. Per questo, ogni anno viene effettuato un corso di esercizi spirituali per tutti coloro che vivono nella comunità.

Anche i figli seguono un corso di esercizi spirituali, adeguato alla loro età, che prevede anche molti momenti ricreativi. Momenti formativi sono poi dedicati ai Postulanti, cioè persone che hanno fatto richiesta di vivere nella comunità, ma stanno ancora effettuando un periodo di prova.

Il Centro Studi di Nomadelfia

Ogni anno, il Centro Studi di Nomadelfia offre a quanti lo desiderano la possibilità di approfondire il carisma e la spiritualità di don Zeno.  Il Centro Studi trae origine dall’idea di don Zeno di dare vita ad un approfondimento universitario di Nomadelfia, con due obiettivi: dare dignità scientifica al sistema di valori di vita di Nomadelfia, e creare un dialogo con la cultura contemporanea.

Pin It on Pinterest