LA FRATERNITA’ VERSO I PICCOLI

Ogni bambino ha diritto a vivere in una società che gli consenta di sviluppare pienamente la propria personalità. Perché questo sia possibile, ha bisogno anzitutto di amore, calore, affetto, punti di riferimento certi.

Per questo, prendersi cura dei ragazzi senza famiglia è un atto di giustizia e di vera fraternità: ogni bambino è figlio di Dio, e la responsabilità del suo futuro ricade su tutti. Ogni figlio ha diritto a ricevere lo stesso amore, con la stessa importanza e urgenza. 

L’educazione è responsabilità di tutti. È provato che l’ambiente e il contesto di vita sono fattori determinanti per la formazione di una personalità. I bambini imparano ciò che vivono e vedono: gli adulti sono i loro modelli di riferimento.

“Per crescere un bambino occorre un villaggio intero” (Proverbio Africano)