Don Zeno e l’Opera Piccoli Apostoli (così si chiamava la realtà che diventerà poi, nel 1948, Nomadelfia), hanno vissuto intensamente l’opposizione al regime prima fascista e poi nazista. Subito dopo l’armistizio dell’otto settembre 1943, don Ennio Tardini, don Arrigo Beccari (sacerdoti Piccoli Apostoli), ed altri parteciparono al salvataggio dei bambini ebrei che erano stati accolti a Villa Emma di Nonantola.
Documenti falsi venivano forniti ad ebrei poi aiutati a fuggire in Svizzera o a Roma. Centinaia furono le persone salvate.

Don Zeno e l’Opera Piccoli Apostoli furono duramente perseguitati.

Pochi mesi dopo altri sacerdoti P.A, don Arrigo Beccari, don Ennio Tardini, e don Ivo Silingardi vennero imprigionati,

È importante ricordare tanto dolore, ma soprattutto occorre impegnarsi fattivamente affinché certe situazioni, sempre latenti, non si sviluppino. Vigiliamo dunque, perché la memoria ci guidi sempre e ovunque al rispetto dell’Uomo.

Pin It on Pinterest